I principali sintomi delle vene varicose vene varicose: sintomi, cause e prevenzione

I sintomi di vene varicose delle vene possono essere invisibili, ma minacciano di gravi complicazioni, se non prestare attenzione. Riduzione del tono delle vene e la funzione delle valvole venose portare ad un indebolimento della circolazione sanguigna, ristagno di sangue nei vasi sanguigni.

Che cosa è le vene varicose?

varici

Dalla scuola corso di anatomia ogni bambino è noto che nel corpo umano il sangue circola per grandi e piccoli vasi sanguigni.

Attraverso le arterie il sangue arricchito di ossigeno ai tessuti e agli organi, vene – dagli organi nuova porzione di alimentazione.

Sul corpo agiscono le leggi della fisica, tra cui, la legge di gravitazione universale. Se il tono delle vene è normale, e il sistema di valvole funziona correttamente, impedendo il riflusso di sangue e costringendola a fluire verso l'alto, verso il cuore, quello sui problemi, il discorso non va.

Ma con l'età, sotto l'influenza di una serie di fattori, la situazione potrebbe peggiorare, il sangue ristagna nei vasi sanguigni degli arti inferiori, esercita una pressione sulle pareti delle vene, e lo sviluppo di vene varicose.

Segni e sintomi di vene varicose delle vene degli arti inferiori

Di frequente le vene varicose sulle gambe. A differenza delle patologie dei vasi sanguigni degli organi interni, i primi segni di patologia evidente visivamente e permettono di incominciare terapeutiche e preventive.

I processi patologici che si verificano nei vasi sanguigni delle gambe, si manifestano come segue:

  • Appare il disagio e il dolore alle gambe;
  • La sera gli arti gonfi, onde;
  • Può disturbare il prurito e sensazione di bruciore della pelle nella zona della caviglia;
  • Sotto la pelle diventa ben evidente pattern vascolare;
  • Con il passare del tempo le pareti delle vene rigonfiamento sopra la superficie della pelle, appaiono di «noduli», «baggies», pieni di sangue

In assenza di trattamento e la progressione della malattia peggiora l'alimentazione dei piedi, la pelle cambia colore, diventa scura, sulla sua superficie si formano ulcere, infiammazione, le singole aree di atrofia.

Fase di vene varicose

  1. La fase in cui la gravità e disagio alle gambe dopo una dura giornata di feltri, ma manifestazioni visive danneggiati;
  2. Ai sintomi di fase 0 aggiunti vascolare figura in piedi;
  3. Aumentano e sporgono sopra la pelle delle pareti delle vene. A partire da questa fase cresce il rischio di trombosi;
  4. I sintomi di cui sopra sono integrate regolare gonfiore delle gambe la sera o dopo una lunga seduta di lavoro;
  5. Comincia a manifestarsi la violazione venose funzioni di sangue, la pelle si scurisce per la raccolta di sotto del pigmento, si formano infiammazione, ulcere;
  6. Si formano le aree bianche sulla pelle, un po ' affondamento quanto riguarda il tono generale della pelle;
  7. Sulla pelle si forma guarigione ulcera trofica

Cause delle vene varicose delle gambe:

  • Indossare scarpe scomode, stretta, tacco alto;
  • L'attività fisica;
  • Un lungo soggiorno «in piedi»;
  • Fattore ereditario;
  • Lungi frequenti viaggi aerei, spostamenti in auto

Profondo varici può diventare concomitante manifestazione endocrine, disturbi ormonali come gli uomini e le donne.

Vene varicose pelvica

Le donne hanno le vene varicose pelvica e dell'utero diventa una conseguenza di insufficienza ghiandolare tessuto connettivo e si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Regolari i dolori al basso ventre, di natura tirando, doloranti in natura;
  • Il dolore può «dare» all'inguine, inguine, zona lombare della schiena;
  • Un aumento dei sintomi osservati dopo l'esercizio fisico, un soggiorno più lungo in piedi, contatti sessuali;
  • Altamente sono espressi i sintomi della sindrome premestruale, da soli le mestruazioni dolorose;
  • Uno dei segni possono servire abbondanti perdite vaginali;
  • Si osserva un disturbo della minzione

Fare una diagnosi e prescrivere un trattamento può il medico durante la visita.

Il rischio di sviluppo di vene varicose delle vene del bacino aumenta notevolmente durante la gravidanza.

Se tale diagnosi donna deve trovarsi su un apposito conto, dal momento che la malattia è diretto controindicazione al parto naturale e richiede esperienza nella risoluzione con taglio cesareo nelle donne con una simile diagnosi.

Le varici dell'esofago e dell'intestino

trattamento delle vene varicose

Questa patologia, a differenza del precedente, a volte più comune negli uomini. Le ragioni del suo sviluppo diventano:

  • Malattie croniche del fegato;
  • Collasso cardiovascolare;
  • Patologie che causano compressione della vena porta

Le varici dell'esofago può essere asintomatica. Dovrebbe prestare attenzione a tali manifestazioni, come:

  1. Senso di oppressione al petto
  2. Difficoltà con l'ingestione di cibo
  3. Eruttazione, bruciore di stomaco
  4. Vomito di sangue scarlatto colore indica una emorragia interna

Vene varicose intestinale si verifica abbastanza spesso, emorroidi – le vene del retto, esprime il dolore e il disagio.

Segni di emorroidi:

  • Prurito, sensazione di bruciore all'ano;
  • Il dolore, il disagio, falsi stimolo alla defecazione;
  • Sanguinamento dal retto;
  • La perdita di nodi, l'infiammazione, l'aumento in termini di dimensioni

Le cause delle emorroidi diventano un lavoro sedentario, cattiva alimentazione, abuso di bevande alcoliche, la gravidanza, la costipazione.

Prevenzione e trattamento delle vene varicose delle vene

La principale misura di prevenzione – movimento. Lungo in piedi o seduti, è necessario punteggiano attivi pause, ginnastica, allenamento fisico.

Non abusare di disagio vestiti, pantaloni stretti, in violazione circolazione sanguigna, scarpe col tacco alto. Esercizio fisico, possibilmente, devono essere adeguate.

Dopo una giornata di fatica e tensione con i piedi aiuteranno a togliere il piede caldo bagni, docce di contrasto.

Per prevenire le emorroidi deve essere equilibrato mangiare, non abusare di alcol, grassi pasti pesanti; prontamente svuotato l'intestino, non soffrire di stitichezza; rispettare l'igiene ano.

Trattamento assegna il medico dopo una visita e diagnosi, a seconda della fase della malattia e la gravità dei sintomi.

In generale, si mira a migliorare il tono dei vasi sanguigni, è la prescrizione di farmaci, indossare calze a compressione supporta la biancheria intima e fisioterapia procedure.

Le vene varicose è più facile prevenire che curare. Se avete notato che dopo una giornata di lavoro mi fanno male le gambe, si stancano, si gonfiano; se ci fossero le sensazioni sgradevoli nella zona dello stomaco, dell'esofago, dell'intestino – vale la pena di andare per una consultazione medica, per capire la causa e sapere cosa fare dopo.