5 primi segni di vene varicose

Varici

Varici si manifesta da persona a persona in modo diverso. Ma, il fatto è che varicose cambiamenti non sono curabili. E, se avete già apparso sgradevoli alla vista i nodi, sono difficili da superare. Liberarsi per sempre da loro, nella maggior parte dei casi, sarà solo l'operazione.

E tutto questo è solo l'inizio: se la malattia progredisce, poi rotto la nutrizione dei tessuti, e appaiono varicose macchie e le ulcere guarite. E ' quindi importante sospettare te i suoi primi sintomi e iniziare a combattere.

Cause delle vene varicose

Molte persone credono erroneamente che varici viene con l'età ed è solo in piedi. Tuttavia, in realtà, tutto è molto diverso: può manifestarsi già all'età di 20 anni, praticamente in tutte le vene. Naturalmente, più spesso colpisce le gambe, ma anche non è raro sconfitta vene emorroidali (emorroidi), varici esofagee, vene varicose, insufficienza epatica, etc. Oggi parliamo del più diffuso vene varicose degli arti inferiori.

Varicose i cambiamenti si verificano a causa dellamancanza di elasticità della parete dei vasi sanguigni. Tale difetto può essere trasmessa per via ereditaria, perdere tono può essere a causa di un lungo lavoro in una posizione, grazie ad un forte stress (alcuni tipi di sport, l'aumento di gravità, scarpe con tacco da 4 cm, peso eccessivo, etc.) in Modo da varicose nessuno è immune, anche i giovani.

I primi sintomi di vene varicose

    Scarpe col tacco alto — principale provocando un fattore di vene varicose
  1. La pesantezza alle gambe, alla sera e dopo i carichi

    Questo è possibile non dare attenzione, perché la pesantezza alle gambe è una conseguenza naturale di carico. Tuttavia, da tali carichi è meglio rinunciare. Se da carichi impossibile da rifiutare, allora avete bisogno di almeno indossare calze a compressione. Altrimenti la stasi di sangue aumenterà e la malattia progredisce.
  2. Il dolore

    Il dolore compare a causa di vienna con problemi di tono non possono sollevare il sangue sopra. Ristagna, schiaccia i vasi sanguigni e il tessuto circostante, causando dolore e gonfiore. In un primo momento di dolore rare, ma alla terza, quarta fase il dolore accompagna l'uomo da sempre.
  3. Il gonfiore delle gambe

    Il gonfiore associati anche in questo caso la pressione del sangue sui vasi sanguigni e del tessuto. E quei luoghi, dove la pressione era troppo grande e ha causato la sconfitta, si infiammano. L'infiammazione provoca un aumento della permeabilità vascolare e all'uscita del plasma sanguigno nel tessuto.
    In un primo momento, gonfiore piccoli (aumento circonferenza polpaccio fino a 1 cm) e si manifestano a sera. Nelle ultime fasi sono evidenti già tutto il giorno.
  4. Espanso vene e capillari
  5. Teleangectasie e visibili le vene superficiali

    Asterisco è capillari situati vicino alla pelle e espanso a causa delle modifiche. Ma non sempre questa è la testimonianza di vene varicose, a volte possono essere causa di lesioni, disturbi ormonali.
    Varici inizia con sottocutaneo delle vene e dei capillari. Prima in forma di stelle e di strisce e poi in forma di grandi larghe vene. Vene poi cominciano ad apparire, e per la terza fase si formano interi pezzi grossi (c. d. nodi).
  6. Crampi e intorpidimento delle gambe

    Tali sensazioni possono anche essere associati con le vene varicose. Il fatto è che cambia in linea di principio la nutrizione dei tessuti di tutta la gamba, da questo a volte appaiono sensazioni di formicolio e intorpidimento. Più evidenti fasi è caratterizzata da crampi notturni.

Che fare?

In verità valutare il tono delle vene può solo medico (chirurgo vascolare). Se avete questi sintomi, non è superfluo indossare preventivi calze a compressione, fare allenamento per le gambe, più spesso di camminare e di sbarazzarsi della scomoda, stretta scarpe.

30.06.2020