Trattamento delle vene varicose nella ginnastica delle gambe

ginnastica per il trattamento delle vene varicose

Il trattamento delle vene varicose alle gambe con la ginnastica diventa una buona aggiunta al farmaco prescritto dal medico.

Ma devi fare ginnastica regolarmente, altrimenti non darà il risultato atteso.

A cosa serve la ginnastica correttiva

A cosa serve la ginnastica correttiva? Esercizi speciali risolvono molti problemi tipici delle vene varicose degli arti inferiori. Questo:

  • miglioramento del deflusso linfatico e venoso;
  • aumento dell'attività fisica e della resistenza;
  • aumento del tono venoso;
  • miglioramento dell'afflusso di sangue nelle vene periferiche.

Se non ti dai un carico e trascuri le prestazioni quotidiane del complesso ginnico, puoi provocare un ristagno ancora maggiore di sangue venoso nelle parti infiammate dei vasi. Parallelamente a ciò, aumenta anche la pressione locale, il che aggrava solo la patologia.

Ciò aumenta i sintomi patologici:

  • gonfiore delle caviglie e dei piedi, nonché dell'intera parte inferiore della gamba;
  • aumentano le sensazioni dolorose generali alle gambe.

Le lezioni quotidiane aiutano a evitare un tale sviluppo della malattia e migliorano l'effetto terapeutico dei farmaci presi.

Attività fisica in caso di vene varicose degli arti inferiori

Le vene varicose degli arti inferiori si sviluppano molto spesso nelle persone che hanno poco movimento. L'esercizio più semplice e accessibile per qualsiasi persona è camminare normalmente. Le persone con una patologia diagnosticata dovrebbero intraprendere un percorso, anche brevi passeggiate a piedi ogni giorno.

Il secondo esercizio più utile e semplice può essere chiamato ciclismo o nuoto.

attività fisica con vene varicose

Inoltre, i medici hanno sviluppato un complesso ginnico specializzato volto a risolvere il problema delle vene varicose nelle gambe.

I flebologi consigliano di eseguire un complesso ginnico anti-varicoso al mattino e alla sera, dedicando circa mezz'ora di tempo libero per questo. Ma darti troppo stress, portarti all'esaurimento, non ne vale la pena. È necessario tenere conto del livello di preparazione e non superare la misura consentita. È sufficiente fare gli esercizi per 5 minuti, quindi riposare i muscoli tesi.

Esistono altre linee guida utili per l'esercizio anti-varicoso:

  • si raccomanda alle persone il cui lavoro prevede una posizione del corpo fissa di fare ginnastica di 5 minuti ogni ora;
  • è necessario monitorare la postura e anche non incrociare le gambe mentre si è seduti su una sedia;
  • durante il giorno, devi eseguire diversi esercizi dal complesso medico.

Quando diagnostichi le vene varicose delle gambe, non puoi:

  • sovraccarica gli arti inferiori;
  • impegnarsi professionalmente in quegli sport in cui le gambe ricevono carichi significativi;
  • per sollevare pesi e ancora di più verso l'alto.

Con le vene varicose sono ammessi carichi leggeri, non accompagnati da carichi eccessivi.

Il complesso principale per le vene varicose

Gli esercizi del complesso di cui sopra sono universali e sono adatti per diagnosticare le vene varicose delle braccia o delle gambe, così come le vene nella regione pelvica bassa.

  1. Devi sdraiarti sul pavimento sulla schiena e tirare una delle tue gambe al petto. Quindi solleva la parte superiore del corpo e bloccala per un paio di secondi. Quindi torna alla posizione di partenza e ripeti il ​​movimento con l'altra gamba.
  2. Sdraiati sul pavimento e solleva le gambe piegate sopra il pavimento. Raddrizzali e mantienili per due o tre secondi. Quindi piega di nuovo le gambe.
  3. Sdraiati sul pavimento sulla schiena e solleva le gambe. Ruota i piedi verso l'interno e l'esterno. Puoi anche flettere / distendere le dita dei piedi.
  4. esercizi per le vene varicose
  5. Ci sediamo su qualsiasi sedia. Appoggiamo i talloni sul pavimento e iniziamo a portare e separare i calzini. Questo movimento deve essere ripetuto una ventina di volte.
  6. Siamo sdraiati sul pavimento, le braccia tese lungo il corpo. Iniziamo a sollevare le gambe a turno il più in alto possibile. Alla massima altezza, l'arto dovrà essere tenuto per un paio di secondi e quindi abbassato sul pavimento. Ripeti dieci volte.
  7. Esercizio "Swallow". Deve essere ripetuto venti volte.
  8. Stai dritto e inizia a rotolare dalla punta ai talloni. Assicurati di ridistribuire il peso corporeo. Devi fare una ventina di ripetizioni.
  9. Devi camminare con le ginocchia sollevate per circa quindici minuti.

Esercizi per le vene varicose degli arti inferiori

Il trattamento delle vene varicose nelle gambe con la ginnastica può essere molto efficace. Soprattutto all'inizio dello sviluppo della patologia.

  1. Devi sdraiarti su qualsiasi superficie piana e mettere i piedi su un cuscino alto per sollevarli di una ventina di gradi. E sdraiati tranquillamente in una posizione tale da alleviare il carico dalle vene.
  2. Ci sdraiamo sulla superficie del pavimento, pieghiamo le ginocchia e poggiamo i piedi sul pavimento. Mettiamo i palmi delle mani sui fianchi. Mentre inspiriamo, iniziamo a sollevare la parte superiore del corpo, facendo scorrere i palmi delle mani lungo la superficie dei fianchi e delle gambe, abbassandoli a livello delle ginocchia. Quindi espiriamo lentamente e riportiamo il corpo a terra nella sua posizione originale.
  3. Posa sulla superficie del pavimento. Mani lungo il corpo. Solleva leggermente le gambe sopra il pavimento e fissa un piccolo cuscinetto con i piedi. Facciamo un respiro superficiale e allo stesso tempo eseguiamo una deflessione nella regione lombare. La superficie dei glutei deve essere sollevata dal pavimento. Quindi espira e riporta il corpo nella sua posizione originale.
  4. una serie di esercizi per le vene varicose nelle gambe
  5. Siamo sdraiati sul pavimento, le mani sono appoggiate lungo il corpo. Ora devi piegare le gambe con un respiro lento, attirare lo stomaco. Quindi inizia ad espirare mentre contemporaneamente gonfia lo stomaco
  6. Alzati. Gambe unite, braccia più basse lungo il corpo. Inizia a fare un respiro profondo e allo stesso tempo alzati in punta di piedi. Quindi espira e riporta le gambe nella loro posizione originale, cioè più in basso su tutto il piede.

Se esegui regolarmente gli esercizi proposti, puoi ridurre significativamente i sintomi che accompagnano la congestione venosa. Inoltre, il trattamento delle vene varicose nelle gambe con la ginnastica aiuta a sospendere lo sviluppo della patologia e ridurre il rischio di sviluppare conseguenze negative della malattia.

Una serie aggiuntiva di esercizi per le vene varicose delle gambe

Per migliorare l'effetto curativo del complesso mattutino, è necessario eseguire esercizi aggiuntivi durante il giorno.

  1. I piedi sono dritti. Devi salire e scendere lentamente. Ripeti il ​​movimento 30 volte
  2. Separa i calzini e collega i talloni. Vai su e giù anche. Ripeti 30 volte.
  3. Appiattisci i calzini, ma allarga i talloni. Vai su e giù di nuovo 30 volte.
  4. Simula di camminare sul posto senza sollevare le dita dei piedi dal pavimento.
  5. Gambe unite, braccia sospese lungo il corpo. Inspirare lentamente e allo stesso tempo tirare indietro le spalle. Durante l'espirazione, la schiena dovrebbe essere rilassata e la testa dovrebbe essere piegata al petto.
  6. In piedi sul pavimento, braccia lungo il corpo. Mentre inspiri, devi stare in punta di piedi, alzando le mani verso il soffitto. All'uscita, abbassa le braccia e alzati su tutto il piede.
  7. La tensione e il rilassamento dei muscoli glutei danno un buon risultato.

Esercizi per prevenire lo sviluppo di vene varicose

I seguenti esercizi aiuteranno a prevenire lo sviluppo delle vene varicose:

  1. Ci sdraiamo sul pavimento, le braccia lungo il corpo. Le gambe dovrebbero essere posizionate su una sedia. Devono essere etero. È necessario piegare / distendere i piedi a turno. Ripeti il ​​movimento per ciascuna gamba 5 volte.
  2. Siamo sdraiati sul pavimento sulla schiena. Le gambe vengono sollevate e divaricate. Iniziamo a ruotare le caviglie a destra / sinistra. Devi fare 7 ripetizioni.
  3. La posizione di partenza è la stessa dell'esercizio precedente, solo le gambe sono piegate alle ginocchia. Le rotazioni devono essere eseguite con le articolazioni del ginocchio. Ripeti i movimenti 7 volte con ciascuna gamba.
  4. Entra nella posizione "Betulla". Allarga le gambe e fai oscillazioni alternate. Il numero di ripetizioni è 7 volte.
  5. Devi saltare in punta di piedi 15 volte. Quindi riposati un po 'e ripeti i salti.

Le vene varicose sono una patologia piuttosto spiacevole, diagnosticata molto spesso. Il trattamento delle vene varicose nelle gambe con la ginnastica aiuta a ridurre le manifestazioni della malattia.