Trattamento alternativo delle vene varicose: ricette collaudate

modi efficaci per trattare le vene varicose

Le gambe sono le più colpite dalle vene varicose. La parte più distante del corpo dal cuore ha bisogno di un regime di riposo, supporto per vasi sanguigni stanchi e indeboliti. E noi "sfruttiamo" le nostre gambe fino a quando non vediamo una rete superficiale espansa, gonfiore, dossi nodosi dolorosi, e non perdiamo il sonno a causa del dolore.

Il trattamento delle vene varicose con rimedi popolari non funge da alternativa ai farmaci. Perché i principali farmaci si basano su materie prime vegetali. Per curare una malattia è utile utilizzare l'esperienza accumulata della medicina tradizionale.

Proprietà richieste

Tutti i metodi utilizzati dovrebbero eliminare o prevenire le cause delle vene varicose:

  • migliora la densità e l'elasticità della parete vascolare delle vene;
  • riparare le valvole cedevoli;
  • aumenta il flusso sanguigno nei vasi delle gambe a causa della fluidità del sangue, riducendone la coagulabilità;
  • per prevenire la formazione di coaguli di sangue e tromboflebite;
  • ha un effetto antinfiammatorio;
  • una proprietà diuretica è utile per alleviare l'edema locale.

Per uso domestico, seleziona farmaci che:

  • è facile da preparare e applicare da solo;
  • non ha effetti tossici;
  • conservare bene in frigorifero;
  • può essere coltivato su un davanzale o in campagna, acquistato sul mercato;
  • sono relativamente economici.

Metodi di trattamento

Tutti i metodi tradizionali di trattamento delle vene varicose sono suddivisi in generali e locali.

Quelli generali includono dieta specifica, bagni e ingestione di infusi e decotti. Molti rimedi erboristici vengono utilizzati contemporaneamente all'interno e per via topica.

L'applicazione locale si basa sull'uso di lozioni, compresse, applicate nel punto più doloroso. È necessario imparare a preparare unguenti.

La durata dei corsi di trattamento è suggerita dai medici da un mese o più. Sono possibili interruzioni di non più di una settimana, sostituendo un prodotto con un altro.

Dieta per le vene varicose

I guaritori con una vasta esperienza non raccomandano di iniziare la terapia per le vene varicose nelle gambe senza una dieta a digiuno. Va osservato per 5-7 giorni, indipendentemente dalla presenza o assenza di eccesso di peso.

L'essenza della dieta: esclusione di pane bianco, pasticcini, dolci, pasticcini, spezie piccanti, alcol, caffè, piatti di carne e pesce. Il liquido non è limitato. È necessario mangiare solo cibo vegetariano: frutta e succhi freschi il più possibile. Mirtilli rossi, mirtilli, olivello spinoso e fichi sono considerati particolarmente preziosi. Due giorni dopo, aggiungere il porridge di riso, il grano saraceno, le verdure fresche in insalata con olio vegetale, la zuppa di ortica giovane.

Questa dieta è consigliata mensilmente per 2-3 giorni. Si consiglia alle persone con vene varicose alle gambe di abbandonare completamente gli alimenti contenenti amido (pane e pasticcini a base di farina di alta qualità, patate bollite). Puoi far bollire le patate nelle loro uniformi, aggiungere la crusca al cibo.

Procedure mediche generali

Hanno un effetto su tutto il corpo, normalizzano la circolazione sanguigna.

Bagni

bagni terapeutici per le vene varicose

Le vene varicose possono essere trattate con bagni. Sono controindicati nei casi di tromboflebite, ulcere trofiche.

Il contenuto del bagno viene preparato in anticipo: fate bollire mezz'ora in modo uguale per mezzo chilo di rametti di quercia, salice e castagno (è meglio farlo in un secchio di smalto). Quindi riempire la soluzione con le erbe in 4 confezioni di farmacia (camomilla, spago, erba di San Giovanni) e cuocere a vapore per tutta la notte. Il pane di segale (3 pagnotte) viene bollito separatamente al mattino, filtrato e versato nella vasca da bagno.

La procedura va eseguita prima di coricarsi per circa 40 minuti, la temperatura dell'acqua deve essere rispettata a 38-40 gradi

Per i bagni con la soda, sciogliere un intero pacchetto di acqua in una vasca da bagno o 6-7 cucchiai per 5 litri solo per i piedi.

Puoi cuocere solo la corteccia di salice (due manciate di rametti spezzati in una casseruola da tre litri), far bollire per mezz'ora.

Per i pediluvi sono sufficienti da due a tre cucchiai di materie prime secche di corteccia frantumata; viene mostrata anche l'erba del latte schiacciato (2 confezioni da 50 g).

Combinazioni di erbe consigliate: foglie di nocciola, betulla, fiori di camomilla, trifoglio, luppolo, germogli di pino.

Dopo il bagno, dovresti fare un leggero massaggio dal basso verso l'alto, indossare calze elastiche e sollevare leggermente i piedi.

Raccomandazioni per uso interno

Le ricette orali popolari sono molto creative. Offrono un rimedio o una combinazione, decotti, infusi d'acqua, tinture alcoliche. Il brodo è più facile da preparare in un grande thermos, pur mantenendo tutte le proprietà di un bagnomaria. Filtrare prima dell'uso.

  • Infuso di mele Antonov- due o tre piccole mele vengono versate con un litro di acqua bollente e avvolte per quattro ore. Quindi impastare e bere mezzo bicchiere di brodo con miele a stomaco vuoto e durante la notte.
  • decotti alle erbe per il trattamento delle vene varicose
  • Orticaè un noto rimedio per le vene varicose. 2-3 cucchiai di foglie secche vengono posti in un thermos da mezzo litro con acqua bollente. Per insistere bastano 40 minuti. Devi bere 1/3 di tazza un'ora dopo aver mangiato.
  • Tintura alcolica di celidonia- venduta in farmacia, si consiglia di berla a 9-10 gocce con un cucchiaio di latte, prima dei pasti, tre volte al giorno.
  • Soda solution- preparata prima dell'uso (un cucchiaino in un bicchiere di acqua calda), si consiglia di bere al mattino e alla sera.
  • Aglio con trattamento al miele- tritare 250 g di aglio, mescolare con 350 g di miele, lasciare agire per almeno dieci giorni. Consigliato per un cucchiaio mezz'ora prima dei pasti.
  • Un decotto di una miscela di corteccia di quercia, rami di salice, castagnofai bollire per mezz'ora, quindi aggiungi la camomilla, l'erba di San Giovanni e lascia riposare per 12 ore. Bere con miele prima 50 ml, dopo due giorni 150 ml.

Si raccomanda di combinare il ricevimento di rimedi erboristici con bagni, trattamento locale. Il corso della terapia è di due mesi.

Trattamento locale

Locale indica l'effetto solo sull'area patologica infiammata delle vene delle gambe.

Uso di succhi per lozioni

Le procedure locali sotto forma di compresse, lozioni richiederanno la preparazione preliminare della soluzione necessaria, unguento.

  • Aceto di mele- è considerato un mezzo per migliorare il tono vascolare. Vengono strofinati con aree dolorose con vene varicose due volte al giorno. Per uso interno aggiungere due cucchiaini a 250 ml di acqua.
  • Succo di patate- usato per trattare le ulcere. La pappa grattugiata viene applicata sull'ulcera e fasciata, dopo cinque ore la benda viene cambiata.
  • Impacchi di foglie di cavolo- aiuta ad alleviare il dolore e l'infiammazione della pelle. Il foglio è legato durante la notte.
  • Coni di luppolo- Prepara un cucchiaio in un bicchiere di acqua bollente. Vengono applicate lozioni dalla medicina preparata o è permesso bere un bicchiere prima dei pasti.
  • Assenzio- si usano foglie e fiori, vengono macinati in una poltiglia, diluiti con kefir e applicati in luoghi con vene dilatate.
  • Pomodoridovrebbero essere usati solo sufficientemente maturi. I nodi varicosi sono coperti da lobuli, coperti da una benda. Dopo 3-4 ore, la compressa viene cambiata in una nuova.

Tinture di alcol

ricette per infusi per il trattamento delle vene varicose

Kalanchoe - usato sotto forma di tintura alcolica per lo sfregamento. È necessario preparare adeguatamente la soluzione: dopo il taglio, le foglie vengono tenute al freddo per 5-7 giorni, quindi scorrere in un tritacarne, versare la vodka (puoi navigare per volume, il Kalanchoe nei piatti dovrebbe essere 2 volte meno), insistere al buio per un'altra settimana. Dopo lo sforzo, l'agente può essere utilizzato nel trattamento della dilatazione dei vasi varicosi. È adatto per la conservazione a lungo termine.

Una tintura alcolica (2/3 delle materie prime vegetali) viene preparata da fiori di acacia e boccioli di betulla per una settimana per lubrificare la pelle sulle vene malate.

Dalla medicina orientale, le proprietà del pomo d'Adamo sono note per avere un effetto positivo sul tono vascolare.

Noci verdi - sbriciolatele a pezzetti e coprite con olio d'oliva. Devi stare al sole per almeno quaranta giorni. Quindi puoi lubrificare le aree interessate.

Si consiglia di utilizzare la raccolta medicinale di camomilla, erba di San Giovanni, achillea, calendula, corteccia di quercia e coda di cavallo per pulire le ulcere trofiche, alleviare l'infiammazione.

Ippocastano viene utilizzato sia esternamente che internamente. Vengono utilizzate le foglie e i fiori della pianta. Per le compresse, preparare con acqua come il tè. E per uso interno viene preparata una tintura alcolica. Tenere in un luogo buio per almeno due settimane. Bere 30 gocce prima dei pasti.

Il pomo d'Adamo è il frutto di un raro albero di maklura che cresce nelle regioni meridionali. Non viene utilizzato internamente, poiché il succo è velenoso. Una tintura alcolica viene preparata dai frutti schiacciati per la macinazione. Si consiglia di tenerlo al buio per un mese.

Come preparare un unguento a casa

A base di unguento, i rimedi erboristici rimangono più a lungo al di sopra del sito della lesione e penetrano meglio in profondità. Per gli unguenti vengono utilizzati oli vegetali, decotto di semi di lino, strutto, grasso di pollo. Alla base sciolta e riscaldata viene aggiunto un decotto alle erbe concentrato. Protomitare a fuoco basso mescolando per cinque minuti.

I preparati a base di erbe sono usati con unguenti, non devono essere preparati quotidianamente: foglie di eucalipto, radici di tarassaco, celidonia, melissa, fiori di lillà, trifoglio, camomilla, calendula, aghi di abete. Tutto viene preparato in quantità uguali prima di mescolarlo con una base di unguento.

trattamento delle vene varicose con prodotti delle api

Questi unguenti devono essere conservati in frigorifero. Applicare sulla pelle con uno strato grasso, massaggiando delicatamente. Coperto con carta compressa e una benda calda. Meglio applicare impacchi unguenti di notte.

Altri trattamenti

Le punture di api contengono irudina, che assottiglia il sangue e previene la formazione di coaguli di sangue. Il trattamento da parte delle api comporta un morso obbligatorio nel nodo venoso esterno. All'inizio, il paziente avverte dolore e bruciore, questi fenomeni passano presto da soli e con essi vengono rimossi i nodi venosi sporgenti.

Possibili conseguenze

I rimedi popolari per le vene varicose sono tutt'altro che innocui. Questi sono estratti concentrati di piante con forti effetti collaterali se assunti per via orale. Ciò è particolarmente vero per le persone con malattie dello stomaco e del pancreas. Le erbe influenzano l'acidità del succo gastrico. Pertanto, il loro uso può esacerbare le malattie croniche dell'apparato digerente.

È necessario monitorare le manifestazioni allergiche (prurito della pelle, eruzioni cutanee, gonfiore). Interrompere l'ulteriore utilizzo se si verificano questi sintomi.

Usare metodi popolari richiede fede nel rimedio e pazienza. Poche persone prestano attenzione alla raccomandazione di camminare all'alba mattutina in calze di cotone sottili sulla rugiada dell'erba e di non toglierle finché i piedi non sono asciutti. Questa ricetta incantevole mette in risalto i doni della natura più sicuri.