È possibile curare le vene varicose senza intervento chirurgico?

Gambe delle donne senza vene varicose

Un adulto senza un serpente di vene blu sulle gambe può essere definito fortunato, poiché secondo le statistiche, ogni 4 donne e ogni 7 uomini sono condannati alle vene varicose. Inoltre, le vene brutte possono apparire sotto la pelle dopo 18-20 anni e non scompaiono da nessuna parte, non importa quanto ci provi. Spesso, oltre ad un difetto estetico, le vene varicose provocano anche gravi problemi di salute: dolore e pesantezza alle gambe, gonfiore, prurito della pelle, fino alla comparsa di ulcere non cicatrizzanti sulle gambe. Per non parlare dell'alto rischio di coaguli di sangue, che sono potenzialmente pericolosi per la vita.

Il modo più ovvio per trattare le vene varicose è la chirurgia. La vena interessata viene legata e semplicemente tirata fuori come un laccio. Nei casi più gravi, la venectomia migliorerà sicuramente la condizione, ridurrà i sintomi e semplificherà la vita. Tuttavia, rimuovere le vene in giovane età è una prospettiva dubbia. Nessuno può garantire che in 3-5 anni non verrai più dal chirurgo con una ricaduta o un edema. Vorrei trovare una soluzione al problema senza intervento chirurgico!

Prima di cercare un metodo del genere, devi venire a patti con l'idea che non esiste ancora un metodo noto che possa eliminare per sempre le vene varicose. Tutti i metodi esistenti, sia popolari che ufficiali, hanno un effetto puramente sintomatico: possono rallentare l'ulteriore espansione delle vene, ridurre la probabilità di complicanze, alleviare in modo significativo e persino rimuovere completamente i sintomi, ma non eliminare la causa delle lesioni vascolari. E la ragione stessa è sconosciuta. Conosciamo solo i fattori predisponenti: debolezza geneticamente ereditata della parete vascolare, disturbi ormonali, eccesso di peso o attività fisica intensa, la necessità professionale di trascorrere la maggior parte della giornata in posizione eretta, ecc. L'influenza di questi fattori può essere minimizzata modificando il proprio stile di vita.

Cowboy Pose and Water Treatment

Il primo modo per migliorare la condizione delle gambe con vene varicose è ridurre il carico sulle vene. Per fare ciò, cerca di sollevare i piedi da terra in ogni occasione, preferibilmente al di sopra del livello del tuo cuore. La migliore postura seduta anti-varicosa è la "posa da cowboy". Questo è quando ti appoggi allo schienale di una sedia e metti i piedi sul bordo del tavolo. Se puoi sdraiarti, metti un rullo sotto i piedi.

L'attività ideale dopo il lavoro è il nuoto o l'acquagym. L'acqua ha un effetto massaggio e la posizione orizzontale allevia la pressione sulle valvole venose. Una versione leggera delle procedure idriche a disposizione di tutti: docce a contrasto dalla doccia dalle gambe al centro della coscia. Devi finire con l'acqua fredda.

Venotoniche o false aspettative

Il secondo metodo di trattamento non chirurgico sono i farmaci per le vene varicose. Per alcuni, la venotonica si rivela una cura miracolosa per le vene varicose, mentre altri credono di aver sprecato i loro soldi. La ragione della delusione con questi farmaci sono false aspettative.

La flebotonica non fa nascondere le vene, ma allevia solo i sintomi delle vene varicose, a volte con successo. L'effetto principale dei farmaci per le vene varicose è rafforzare e migliorare la nutrizione della parete venosa, ma non lo sentirai. L'effetto più forte delle pillole è solitamente sperimentato da persone che soffrono di gonfiore e dolore alle gambe. Se le vene varicose ti infastidiscono solo come difetto estetico, non dovresti contare su un effetto evidente delle pillole. Allo stesso tempo, molti anni di ricerca hanno dimostrato che la flebotonica migliora la prognosi delle vene varicose e rende le vene più elastiche. I farmaci topici come unguenti e gel sono considerati meno efficaci.

Calze non solo sotto la gonna

Secondo le norme culturali, le calze da uomo sono cattive maniere e, secondo i flebologi, sono un capo di abbigliamento necessario per le persone di entrambi i sessi con tendenza alle vene varicose. Calze, collant e gambaletti alti di vari colori: un assortimento di prodotti medici realizzati con maglieria elastica, consigliato non solo per il trattamento delle vene varicose, ma anche per la prevenzione.

I prodotti realizzati in maglieria elastica differiscono per classi di compressione: la forza di pressione che esercitano sulle vene superficiali delle gambe, assumendo parte del carico per il pompaggio del sangue. La classe "A" è assegnata per la prevenzione. Tale maglia dovrebbe essere indossata durante la gravidanza, così come per uomini e donne che trascorrono l'intera giornata in piedi. Le classi di compressione I, II, III, IV sono già utilizzate per scopi medicinali. È difficile vestirli senza un dispositivo speciale.

La calzetteria a compressione per le vene varicose riduce la gravità dei sintomi, riduce il rischio di complicanze, ma funziona solo con un'usura costante. Devi indossare calze, collant e gambaletti al mattino, prima di alzare le gambe dal letto. Spara - solo durante il sonno.

Scleroterapia: un modo per "riempire" le vene

La scleroterapia è considerata un metodo di trattamento non chirurgico per le vene varicose; è già di notevole età ed è in continuo miglioramento. Il trattamento consiste nell'iniettare una sostanza in una vena del ragno o in una vena allargata che causa un blocco del vaso. La vena collassa e viene gradualmente sostituita dal tessuto connettivo. L'effetto della procedura è evidente dopo un paio di giorni, quando è possibile rimuovere il bendaggio compressivo. Come "colla", i preparati vengono utilizzati sotto forma di liquido - per piccoli vasi e sotto forma di schiuma - per vene safene più grandi. Questo metodo di trattamento delle vene varicose è possibile se il diametro delle vene non supera i 3-5 mm. Quando si tenta di "schiumare" navi più grandi, spesso sorgono complicazioni.

Le complicazioni dopo la scleroterapia sono molto pericolose, queste sono le conseguenze dell'aria che entra nel flusso sanguigno, se viene utilizzata la schiuma, gravi reazioni allergiche al farmaco, lesioni vascolari infiammatorie e comparsa di iperpigmentazione sulla pelle. Pertanto, quando si sceglie questo metodo, è necessario essere consapevoli del prezzo che si può pagare per gambe perfette.

Trattamento laser delle vene varicose

In effetti, questo metodo di trattamento è di competenza dei chirurghi vascolari, tuttavia, è considerato parsimonioso, poiché viene eseguito senza incisioni, usando una puntura - una puntura della nave con un ago spesso. Dopo l'introduzione dell'ago e l'anestesia, il lume della nave viene irradiato con un laser. A causa dell'aumento della temperatura, le pareti del vaso sembrano essere saldate insieme, la circolazione sanguigna si interrompe e nel tempo la vena si dissolve. La stessa operazione viene eseguita utilizzando oscillazioni elettromagnetiche nella gamma di radiofrequenze - ablazione a radiofrequenza dei vasi sanguigni. Lo svantaggio di questi metodi di trattamento è il rischio di trombosi dopo le radiazioni. Inoltre, anche il chirurgo più esperto non può eliminare completamente il rischio di formazione di coaguli di sangue. Inoltre, il trattamento laser delle vene varicose e l'ablazione con radiofrequenza sono metodi ancora giovani, i loro risultati a lungo termine non sono stati studiati.

Buona vecchia terapia fisica

Un metodo che un tempo era molto diffuso per il trattamento di tutto e di tutti, ma ora è immeritatamente dimenticato. Quando si trattano le vene varicose degli arti inferiori, il medico può consigliarti la fisioterapia come strumento aggiuntivo. Questi sono: laser e magnetoterapia, irradiazione UV, ozono terapia, NO-terapia e fangoterapia. La fisioterapia non ha praticamente complicazioni e limitazioni, indolore e persino piacevole. Tuttavia, non aspettarti un effetto magico da loro. Il massimo su cui puoi contare è alleviare i sintomi, migliorare la prognosi e l'aspetto della pelle delle gambe.