Varici degli organi genitali

Molte persone credono che le varici può verificarsi solo a livello degli arti inferiori, ma non è così. Le vene varicose possono apparire di uomini e donne, sui genitali per una serie di motivi. Si verifica la malattia in luoghi intimi in forma di nodi, che poi diventano un vero problema.

varici labbra

Perché si verifica varici dell'utero e labbra delle donne

Vene varicose luoghi intimi per le donne, di solito appare durante la gravidanza. Re gestazione di un bambino promuove lo sviluppo della malattia il 30%. Il 10% delle donne varici viene mantenuta anche dopo la nascita del bambino. Oltre a questo, la malattia può formare al congenita o acquisita debolezza delle pareti vascolari o verificarsi a causa di obesità, patologie croniche degli organi pelvici, forti carichi fisici. Provoca la malattia di «Varici» organi sessuali l'uso prolungato di farmaci ormonali o contraccettivi orali.

Come si manifesta varici labbra e dell'utero

Si manifesta varici degli organi sessuali durante la gravidanza o dopo fasci o asterischi sulle vene zona intima. La pelle diventa sensibile, secca, a volte si verifica la pigmentazione. Si verifica gonfiore delle labbra, cominciano a crescere in dimensioni, e successivamente deformarsi. Se si verifica varici del collo dell'utero, le donne appaiono i seguenti sintomi:

  • la perdita di integrità;
  • stanchezza;
  • gonfiore legatura delle vene;
  • prurito e bruciore in vagina;
  • dolore al basso ventre con la causa più comune di intensità;
  • disagio durante e dopo il rapporto sessuale;
  • invece di completare le mestruazioni frequenti, ma ciccia selezione.

Le cause e i sintomi delle vene varicose organi genitali di uomini

Per lo sviluppo di vene varicose all'inguine che gli uomini può essere influenzata da molti fattori. La ragione principale di patologia – predisposizione ereditaria. La malattia a volte si sviluppa ancora durante lo sviluppo intrauterino del feto. Fattori predisponenti patologia varicosa zona inguinale durante la vita adulta diventano eccessivamente carico, eccesso di peso, il cattivo funzionamento dell'intestino, le cattive abitudini. I sintomi principali della malattia:

  • asimmetria o prolasso scrotale;
  • gonfiate le vene sulle uova;
  • sensazione di bruciore nella zona dell'inguine;
  • il disagio quando si cammina;
  • la riduzione della funzione sessuale;
  • dolore sul lato sinistro delle uova;
  • aumento delle dimensioni degli organi genitali.

Come viene trattata varici della vagina e dell'utero

Il compito principale di curare le vene varicose degli organi genitali è l'eliminazione delle cause di violazione di una corretta circolazione del sangue, aumento del tono venoso, riducendo il rischio di lacerazioni durante il parto, l'eliminazione del dolore. La terapia nella maggior parte dei casi si svolge in modo completo, come conservatori e tecniche chirurgiche. Vene varicose dell'utero può curare con dei farmaci droghe, avere flebotoniziruyuschee azione. In parallelo viene assegnato indossando una speciale supporta la biancheria intima e ginnastica medica.

Quando complicate forme di vene varicose vagina prescritto angioprotectors – farmaci che migliorano la microcircolazione del sangue. Se il trattamento conservativo inefficiente, allora diventa inevitabile l'intervento chirurgico. Varici vulva eliminato con successo il metodo di coagulazione laser è una procedura «solidatorium» vene con un raggio laser. Più grave operazione (flebectomia) si svolge nelle fasi successive della malattia. Nel corso di tale intervento viene rimossa l'intera area interessata vienna interno tramite un taglio o puntura.

Come curare le vene varicose sulle genitali labbra

Quasi il 50% delle donne con le vene varicose labbra si scontrano durante la gravidanza. Di solito, dopo il parto, il problema scompare. Per ridurre le sindromi da dolore i medici consigliano:

  1. Eccezionale trattamento di ginnastica. Rapidamente provocare il deflusso di sangue dalla zona intima facilmente con l'aiuto di una postura: sdraiarsi sul fianco sinistro e al massimo fare le gambe.
  2. Prendere la vitamina C. favorisce il miglioramento della circolazione, si assottiglia il sangue.
  3. Indossare un indumento di compressione. Prodotti speciali impediscono rigonfiamenti delle vene, impediscono l'ulteriore sviluppo della malattia.
  4. Applicare l'unguento di azione locale. Farmacia farmaci esterno azioni diminuiranno le manifestazioni della malattia varicosa. Si raffreddano e anestetizzare me la pelle delle labbra.
varici organo sessuale m

Come viene trattata vene varicose del pene

Si svolge la terapia della malattia varicosa del pene principalmente i metodi conservativi. Il trattamento comprende l'astinenza da rapporti sessuali, FANS, locale uso degli anticoagulanti in forma di gel o pomata e il rifiuto di fattori scatenanti che hanno portato alla varici sul pene (la masturbazione, l'interruzione del rapporto sessuale). Se la malattia è complicata da trombosi della vena, il medico può prescrivere thrombectomy – intervento chirurgico in cui viene effettuata la legatura colpiti sanguigni.

Quanto è pericoloso varici all'inguine e come prevenirla

Con lo sviluppo di vene varicose nella zona inguinale il problema principale è il rischio di infertilità in uomini e donne. Durante la gravidanza eccessivo sconfitta delle vene può diventare una controindicazione ad ulteriori portare una gravidanza di un bambino. In parallelo varici genitale può causare complicazioni come:

  • la possibilità di un abbondante sanguinamento;
  • trombosi;
  • tromboflebite;
  • l'infiammazione delle pareti dei vasi sanguigni;
  • piaghe.

Per non sviluppano la malattia varicosa cavallo, è necessario frequentare regolarmente aperto, fare ginnastica o fare qualsiasi altro carico resistivo, per mantenere vienna in buona forma. Inoltre, si dovrebbe rivedere il suo menu, abbandonando prodotti che influiscono negativamente sulla condizione dei vasi sanguigni. Farina, grasso, dolce bisogna eliminare dalla dieta, più di mangiare frutta e verdura. Le donne auspicabile rinunciare a tacchi alti, per non sovraccaricare eccessivamente le gambe.